Strada Privata delle Orobie, 3, 20873 Cavenago di Brianza (MB) | +39 02 978 7599
Logo Aldieri autotrasporti
24 Gennaio 2022

Quando si considera un trasporto eccezionale? Definizione, normativa e requisiti dei trasporti eccezionali in Italia

Il servizio di trasporto eccezionale è la soluzione ideale per tutte le aziende che devono trasportare su strada merci che superano determinati limiti.

Ma che cos’è un trasporto eccezionale?

Sebbene il nome stesso faccia capire che si tratta di un trasporto “fuori dal comune” non tutti sanno quali sono i trasporti che davvero si definiscono eccezionali.

Prima di tutto un trasporto eccezionale viene definito tale quando si tratta di trasporto di merci su strada con un automezzo che supera i limiti di sagoma, massa o sicurezza stabiliti dal codice della strada.

Trasporti eccezionali: cosa dice il codice della strada?

I trasporti eccezionali in Italia sono regolati dall’articolo 10 del codice della strada: “Veicoli eccezionali e trasporti in condizioni di eccezionalità” che può essere letto nella sua interezza sul sito di ACI.

In sostanza l’articolo 10 stabilisce cosa si intende per trasporto eccezionale: “è eccezionale il veicolo che nella propria configurazione di marcia superi, per specifiche esigenze funzionali, i limiti di sagoma o massa stabiliti negli articoli 61 e 62.”

Quali sono le dimensioni dei trasporti eccezionali in Italia?

Per essere definiti eccezionali, i trasporti devono essere caricati su mezzi che superano le seguenti dimensioni:

  • 2,55 metri di larghezza (che passano a 2.6 metri per i veicoli a temperatura controllata)
  • 4 metri di altezza
  • 16,50 metri di lunghezza se si tratta di auto o trattore con rimorchio o semirimorchio mentre se si tratta di camion con motrice con rimorchio la lunghezza deve superare i 18,75 metri
  • da 18 a 20 tonnellate di peso quando si tratta di veicoli isolati a due assi mentre nel caso di convogli articolati da 3 a 5+ assi le tonnellate passano ad essere 22-24

Quando un automezzo per trasporti eccezionali viene definito mezzo d’opera?

Secondo l’articolo 54 del codice della strada si definiscono mezzi d’opera i veicoli o i complessi di veicoli dotati di particolare attrezzatura per il carico e il trasporto di materiali di impiego o di risulta dell'attività edilizia, stradale, di escavazione mineraria e materiali assimilati ovvero che completano, durante la marcia, il ciclo produttivo di specifici materiali per la costruzione edilizia.

Tali veicoli o complessi di veicoli possono essere adibiti a trasporti in eccedenza ai limiti di massa stabiliti nell'art. 62.

I limiti di peso dei mezzi d’opera li distinguono dagli autocarri: il limite è di 13 tonnellate per l'asse più caricato, 20 per i veicoli a due assi, 33 a tre assi e 40 per quelli con un numero superiore di assi.

In accoppiata con un rimorchio, a differenza dei normali autotreno e autoarticolato, i limiti sono di 44 tonnellate per i quattro assi, 56 tonnellate per i cinque o più assi, 54 tonnellate per il trasporto di calcestruzzo in betoniera. 

Trasporti eccezionali: pedaggi speciali

Il peso elevato dei trasporti eccezionali ha come risultato una maggiore usura dell’infrastruttura stradale e, per questo, i veicoli per i trasporti eccezionali sono soggetti al pagamento di particolari oneri stabiliti dall’articolo 34 del codice della strada.

I mezzi d'opera devono essere muniti, ai fini della circolazione, di apposito contrassegno comprovante l'avvenuto pagamento di un indennizzo di usura, per un importo pari alla tassa di possesso, da corrispondere contestualmente alla stessa e per la stessa durata.

Per la circolazione sulle autostrade dei mezzi d'opera deve essere corrisposta alle concessionarie un'ulteriore somma ad integrazione dell'indennizzo di usura. Tale somma equivale alla tariffa autostradale applicata al veicolo in condizioni normali, maggiorata del 50%, e deve essere versata insieme alla normale tariffa alle porte controllate manualmente.

Trasporti eccezionali: le autorizzazioni per circolare

Sono necessarie particolari autorizzazioni per la circolazione degli automezzi che superano i limiti stabiliti dagli articoli 61 e 62; tali autorizzazioni devono essere richieste almeni 15 giorni prima del viaggio alle infrastrutture stradali e devono essere conservate fino all’arrivo a destinazione.

I principali tipi di autorizzazioni per i trasporti eccezionali si dividono in:

  • singole (valide 1 mese e per un solo viaggio)
  • multiple (valide per 3 mesi e per un numero limitato di viaggi)
  • periodiche (valide da 6 mesi a 1 anno per un numero illimitato di viaggi) 

Tra le limitazioni dei trasporti eccezionali ci possono essere restrizioni legate agli orari di percorrenza del tragitto (talvolta solo nelle ore notturne) e all'itinerario da seguire.

Trasporti eccezionali: quando serve la scorta tecnica?

Qualora il transito del veicolo eccezionale o del trasporto in condizioni di eccezionalità imponga la chiusura totale della strada con l'approntamento di itinerari alternativi, la scorta tecnica deve richiedere l'intervento degli organi di polizia stradale competenti per territorio che, se le circostanze lo consentono, possono autorizzare il personale della scorta tecnica stessa a coadiuvare il personale di polizia o ad eseguire direttamente le necessarie operazioni.

La scorta tecnica è obbligatoria quando si verifica almeno una delle seguenti condizioni:

  • larghezza di corsia inferiore a m 3,00 quando il veicolo o il trasporto è eccezionale solo per la lunghezza o altezza
  • larghezza di corsia inferiore a m 3,50 se il trasporto è eccezionale anche in larghezza
  • veicolo o trasporto di larghezza superiore a m 3,00
  • veicoli o trasporti di lunghezza superiore a m 25,00
  • fascia di ingombro del trasporto superiore alla larghezza della corsia decurtata di 20 cm
  • carico sporgente anteriormente per più di m 2,50 o posteriormente per più di 3/10 della lunghezza del veicolo
  • velocità del convoglio inferiore a 30 km/h (40 km/h nel caso di autostrade o strade extraurbane principali)
  • corsia larga meno di 3 metri quando il trasporto è eccezionale solo per la lunghezza o per l’altezza
  • corsia larga meno di 3,5 metri quando il trasporto è eccezionale anche in larghezza;
  • veicolo o trasporto largo più di 3 metri
  • veicolo o trasporto lungo più di 25 metri
  • carico sporgente anteriormente di 2,5 metri
  • carico sporgente posteriormente più di 4/10 della lunghezza del veicolo
  • velocità del convoglio inferiore ai 30 km/h o inferiore ai 40 km/h su autostrade o strade extraurbane principali

Segnaletica obbligatoria per i trasporti eccezionali

I veicoli e trasporti eccezionali devono viaggiare con tutte le luci accese e con i dispositivi di segnalazione direzionali accesi ad intermittenza; devono anche essere dotati di pannelli segnaletici e dispositivi luminosi in funzione delle loro caratteristiche.

I trasporti eccezionali con Aldieri

Con una grande esperienza e una flotta di veicoli altamente specializzati, siamo preparati a tutte le sfide poste da trasporti eccezionali e specializzati a livello internazionale. 

Grazie alla vasta flotta di cui ci serviamo possiamo offrire molteplici unità di carrelli così da poter eventualmente effettuare più viaggi in contemporanea; questo ci permette di aumentare la sicurezza nei permessi singoli e la puntualità nei carichi, prevedono anche gli eventuali imprevisti che possono accadere nel nostro lavoro.

In merito ai trasporti con permessi permanenti, siamo in grado di mettere a disposizione i mezzi con preavvisi tra 48 e 72h.

Scopri la nostra flotta di veicoli per trasporti eccezionali, cosa possiamo trasportare e tutto quello che possiamo fare per te!

Se dovessimo nominare le principali figure professionali del settore logistico […]

Un'impresa di trasporti, siano questi nazionali o internazionali, ha un […]

Il mondo della logistica e dei trasporti oggi è sempre […]

1 2 3 5

VUOI RICHIEDERCIUN PREVENTIVO?

Siamo al lavoro per te 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 e possiamo evadere quotazioni in appena 30 minuti se hai un’urgenza particolare. 

Hai bisogno di una consulenza per la tua azienda? Per i casi che richiedono soluzioni più complesse creiamo speciali gruppi di lavoro in grado di offrirti la soluzione più adeguata per la tua necessità.
METTIAMOCI IN CONTATTO
Copyright © 2021 Aldieri Autotrasporti S.p.A.
map-markercross

Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici, finalizzati a migliorare la navigazione durante la sessione ed in occasione di futuri collegamenti. Altri cookies che possono essere utilizzati sono quelli forniti da Google Inc. per elaborare analisi statistiche.